Abbiamo partecipato alla quindicesima edizione nazionale della fiera Fà la cosa giusta! 2018, chiusa a Milano il 25 marzo, con 91mila presenze, in crescita del 30% rispetto all’edizione 2017.
Una vera festa di pubblico, che ha riempito costantemente i padiglioni per i tre giorni di manifestazione e lo stand Intimaluna (nostro distributore ufficiale in Italia), presso lo Spazio Donna, ha raccolto uno strepitoso successo di pubblico e consenso per l'iniziativa “una visita gratuita con l'ostetrica”.

Lo spazio Intimaluna suddiviso in tre aree tematiche #mestruazioni #perineo #sessualità ha rappresentato un momento importante, di confronto con moltissime donne, che non solo hanno potuto constatare la qualità dei nostri prodotti, ma hanno trovato un luogo di accoglienza, confronto e cultura, sulla femminilità in tutte le sue dinamiche.

Stand Intimaluna Spazio Donna

Un focus lungo tre giorni per parlare di femminile in tutte le sue forme.

Tantissimi eventi collaterali hanno animato lo Spazio Donna di Intimaluna, con la possibilità, per i visitatori della fiera, di partecipare ad incontri, dibattiti e considerazioni, sull'intimità femminile. 

Con la sessuologa Ava Oiknin, la giornalista Maria Elena Barnabi e Alberta Magrini ci siamo chiesti e confrontati con i numerosi spettatori “Può il sesso salvare il mondo?” È emerso è che l'amore e l'eros sono strumenti fondamentali di conoscenza dell'altro, ma anche di se stessi. Ma possono esserlo solo se si allontanano dagli stereotipi, se respingono il controllo delle istituzioni, se seguono liberamente il desiderio. Il processo di socializzazione al genere attraversa anche la definizione culturale del comportamento sessuale reputato “corretto” o “giusto” per l'uomo e per la donna, nonché per età e per collocazione sociale dell'uno e dell'altra. La sessualità è un aspetto integrante dell'identità individuale, che ne esalta i contorni e stimola l'agire. Nelle azioni verso gli altri, la società e le costruzioni sociali che ne derivano.

Spazio Donna Fa' La Cosa Giusta: "Può il sesso salvare il mondo?"

In un'altra occasione abbiamo parlato con le blogger di Viaggiodasolaperche.com, la psicologa Elisabetta Cerea, la sessuologa Ava Oiknin, Agnese Gentilini di LeNius.it e Alberta Magrini, delle donne viaggiatrici solitarie “Io viaggio da sola". Oltre lo stereotipo di genere” Essere donna, libera di viaggiare, intraprendere il proprio cammino di scoperta, può generare in noi e negli altri aspettative, pretese e standard da raggiungere ad ogni costo, che possono metterci in dinamiche fuorvianti e non in linea con i nostri reali desideri. La libertà di esplorazione nasce da equilibri pregressi, non la si trova in viaggio! Viaggiare in solitaria spesso rappresenta un percorso introspettivo, la meta è certamente importante, ma la sola idea del viaggio fa vivere emozioni uniche, di empatia con le nostre sicurezze e limiti. I molti spettatori, coinvolti nel dibattito hanno evidenziato come metaforicamente, in verità, si viaggia da soli per tenersi per mano e godere della propria compagnia, un “ossimoro esistenziale” che può creare qualche vulnerabilità.

Io viaggio da sola

 

Insomma abbiamo indagato la sfera sessuale oltre il sesso e la sua meccanica e abbiamo cercato di capire come influenza le nostre scelte sociali, intime e di genere.

I love my vagina

Tante vendite nell'area #sessualità, dove i toy Fun Factory sono stati acquistati da molte donne e coppie, come strumento di piacere individuale o di condivisione con il proprio partner. È stato alquanto importante dimostrare come si possa parlare di sesso, senza un immaginario che induca alla malizia, tipica da commedia italiana o siti hard.

Prima di tutto il confronto con le donne e i loro bisogni

Tutte quelle donne che per la propria intimità cercano prodotti innovativi, ecologici, biologici, sicuri, etici hanno trovato rassicurazione nei nostri prodotti. Trattare argomenti importanti con verità ed approfondimento è il nostro modo di rapportarci alla sessualità. Solo così ogni donna potrà scegliere, nel pieno rispetto del proprio spazio intimo e delle proprie esperienze, il proprio prodotto senza influenze, volgarità e giudizio.

Iniziative

Abbiamo presentato al pubblico un'importante iniziativa sociale e di prevenzione, legata al benessere della donna: per ogni prodotto Intimaluna acquistato, in omaggio, fino alla fine del 2018, una visita gratuita con una qualificata ostetrica SEAO in tutta Italia. 

La profonda conoscenza dei cicli di vita femminili consente a questa figura professionale, ancora relegata nell'immaginario collettivo alla maternità, di occuparsi della donna in tutte le fasi della sua vita.


Il  menarca, la menopausa, consigli su una sessualità più consapevole sono temi che le nuove generazioni di ostetriche affrontano supportando le donne dall'adolescenza all'età adulta.

Per tre giorni abbiamo parlato di femminilità tramite Intimaluna e #intimaconsapevolezza ed è stato molto bello! Grazie per averci seguito in fiera :)

Guarda la gallery completa sulla nostra pagina facebook